Nella 14ª giornata della LBA Serie A UnipolSai, l’Happy Casa Brindisi è ritornata alla vittoria battendo al PalaPentassuglia la Dolomiti Energia Trentino per 74-73. Darius Thompson ha chiuso la sua personale partita contro i bianconeri con 13 punti, 3 rimbalzi e 6 assist per una valutazione finale pari a 17. La statistica più importante però riguarda la casella degli assist perchè il playmaker nativo di Murfreesboro è diventato il 4° migliore assist-man della New Basket Brindisi in Serie A.

Thompson ha infatti raggiunto quota 126 assist totali in 34 presenze totali nel massimo campionato (21 nella stagione 2019/20 e 13 nella stagione 2020/21) superando così nella classifica all-time Durand Scott che in 54 gare giocate tra il 2015 il 2017 ha messo a referto 121 assist in totale. Il giocatore con la maglia numero 15 inoltre ha già raggiunto lo stesso numero di assist smazzati nella passata stagione impiegandoci però 8 gare in meno.

StagioneAssist (Presenze)
2019/2063 (21)
2020/21 (in corso)63 (13)
Assist Darius Thompson in Serie A

Darius Thompson ha ora davanti Nic Moore in classifica. Il folletto di Winona Lake è 3° in classifica a quota 172 assist in 43 presenze totali. Nella classifica all-time dei punti segnati invece l’esterno classe 1995 è quasi arrivato a un passo dalla Top 10 occupando l’11° posto in classifica con 426 punti, superando Jeremy Chappell (422 punti) e portandosi alle spalle di Andrea Zerini (447 punti).

Serie A, 6 curiosità dopo Happy Casa Brindisi-Dolomiti Energia Trentino

LEGGI ANCHE:

Foto: Basketball Champions League

Foto: Vito Massagli

 687 Totali,  6 Oggi

Andrea Romano

Di Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Digital editor e SMM di professione, appassionato di numeri e statistiche.