Il 21 Maggio 2015 l’Enel Brindisi espugna il PalaBigi con il risultato di 71-74 e ottiene la prima storica vittoria nei playoff scudetto. I protagonisti del successo sul parquet della Grissin Bon Reggio Emilia sono Jacob Pullen – autore di 14 punti, 4 rimbalzi, 3 assist ed eletto poi MVP – James Mays (14 punti+4 rimbalzi), Delroy James (13 punti+8 rimbalzi), David Cournooh (10 punti+5 rimbalzi) ed Elston Turner Jr. (10 punti+8 rimbalzi). I biancazzurri arrivano a Gara 2 dopo aver sfiorato il successo anche in Gara 1 con uno scatenato David Cournooh prima di essere beffati però dai padroni di casa con il punteggio di 78-76. 

L’Enel Brindisi di coach Piero Bucchi fa sognare il popolo biancazzurro e la vittoria del 21 Maggio alimenta l’entusiasmo in città e tra i tifosi. La serie poi si sposta in un PalaPentassuglia infuocato per Gara 3 e Gara 4 e gli uomini di coach Max Menetti, che arrivarono a giocarsi lo scudetto, poi perso, contro il Banco di Sardegna Sassari, hanno dovuto faticare sino a Gara 5 per ottenere la qualificazione alla semifinale.

La vittoria in Gara 2 rimane quindi una vittoria storica per la New Basket Brindisi perchè rappresenta il primo successo nei playoff e il primo successo esterno della post season. 

Questa la prestazione di Jacob Pullen in Gara 2:

 

 

 468 Totali,  17 Oggi

Di La Stella Del Sud Basket Brindisi

La Stella Del Sud - Basket Brindisi nasce l'1 Dicembre 2013.