BRINDISI, 21 MAGGIO 2021
Questa mattina, presso la sala Università di palazzo Nervegna, dal sindaco di Brindisi Riccardo Rossi e il Presidente Nando Marino è stata firmata la convenzione per la realizzazione e gestione del progetto “New Arena”, il nuovo impianto che diventerà la nuova casa della New Basket Brindisi. Il palaeventi sarà una struttura polifunzionale da circa 7000 posti e non ospiterà solo le partite casalinghe dei biancazzurri ma anche concerti, convegni ed eventi nazionali ed internazionali. I lavori dovrebbero iniziare a fine anno 2021 – la speranza è tra novembre e dicembre – e dureranno circa 18 mesi.

Lo scorso 28 Aprile, la New Basket Brindisi, la New House di Antonio Benarrivo, la società Vienna, la B.G. Costruzioni, la ditta Bagnato Luigi, la ditta Petito Prefabbricati l’Edil Gammaera avevano ufficialmente costituito il raggruppamento che lavorerà alla realizzazione del nuovo impianto in Contrada Masseriola che prevede un investimento complessivo di circa 15 milioni di euro. 

Queste le parole dell’assessore allo sport Oreste Pinto dopo il raggiungimento del traguardo: “Con la firma della convenzione per la costruzione e la gestione della New Arena sugelliamo un percorso che ha visto il Comune di Brindisi e la società New Basket lavorare fianco a fianco per dotare la città di Brindisi di una struttura al passo con i tempi e che sarà in grado di soddisfare la enorme passione della città per la palla a spicchi. Per tutti noi é un momento davvero emozionante. Abbiamo lavorato tanto, combattendo le difficoltà legate alla complessità delle procedure. Ma l’entusiasmo e la consapevolezza di operare per realizzare qualcosa di storico ci ha permesso di superare ogni ostacolo. Oggi Brindisi ha la certezza di avere una struttura che potrà essere un volano non solo per il basket, ma anche per una nuova economia legata a convegni, fiere, congressi e concerti che aumenterà l’attrattività del nostro territorio ed offrirà nuove occasioni di lavoro.

Come riportato da “Brindisi Report”, questi saranno i prossimi step della “New Arena” dopo la firma della convenzione: Entro la prossima settimana l’Ati dovrebbe presentare il progetto esecutivo. Poi verrà convocata la conferenza dei servizi: ossia un tavolo che riunirà tutti gli enti territoriali chiamati a esprimere il proprio parere sull’opera, dai vigili del fuoco all’Asl, passando per l’Autorità di Bacino, la Soprintendenza e altri ancora. Una volta ottenuto il permesso a costruire, potranno iniziare i lavori. La speranza è quella di poter avviare il cantiere fra novembre e dicembre 2021.

 502 Totali,  8 Oggi

Di La Stella Del Sud Basket Brindisi

La Stella Del Sud - Basket Brindisi nasce l'1 Dicembre 2013.