In riferimento ad un articolo apparso quest’oggi su un giornale a diffusione locale in merito alla “Questione Palazzetto”, il sindaco di Brindisi Mimmo Consales e il presidente dell’ Enel Basket Brindisi Fernando Marino specificano che era già in programma per la prossima settimana un incontro per definire l’intera questione, consapevoli del fatto che tale “problematica” si riferisce alle passate stagioni, sia amministrative sia societarie.
Il Sindaco
Mimmo Consales
Il Presidente dell’Enel Basket Brindisi
Fernando Marino
Questo comunicato è apparso sul sito della società dopo che nella giornata odierna il Corriere del Mezzogiorno (edizione di Bari) ha pubblicato che ci sarebbero 74.00o€ di ticket non pagati, dalla società Enel Brindisi, al Comune di Brindisi per l’utilizzo del PalaPentassuglia. Secondo il Corriere la società è dalla Stagione 2012 che non paga i ticket stabiliti dall’amministrazione per chi usa gli impianti sportivi (il ticket viene calcolato in base alla serie in cui si milita, e l’Enel appartiene alla fascia più alta) e nonostante abbia mandata un sollecito alla società al pagamento ad oggi non avrebbe ricevuto nessuna risposta. Questa è la lettere inviata da Gaetano Padula, dirigente dello sport del comune di Brindisi:
“Si evidenzia che questa società non è in regola con i pagamenti relativi alle stagioni precedenti. Potrà far pervenire le attestazioni di pagamento o idoneo piano di rateizzazione entro dicembre 2014”.
I ticket da pagare sarebbero così divisi: 48.000€ (Stagione 2012/13) e 26.000€ (Stagione 2013/14).
Per quanto scritto dal Corriere del Mezzogiorno, la società ha quindi  voluto precisare che era già in programma un incontro per definire la questione. Il comunicato stampa e anche firmato inoltre sia dal sindaco Consales che dal Presidente Marino.

 321 Totali,  1 Oggi

Di La Stella Del Sud Basket Brindisi

La Stella Del Sud - Basket Brindisi nasce l'1 Dicembre 2013.