Un’operazione alla Adrian Banks o alla John Brown III. Questo l’obiettivo dell’Happy Casa Brindisi per convincere Derek Willis a disputare un’altra stagione con la maglia biancazzurra. Secondo quanto riportato da Giuseppe Sciascia il club di Contrada Masseriola farà di tutto per trattenere in Puglia il lungo nativo di Lousville che in questa stagione ha prodotto 11.0 punti, 8.3 rimbalzi e 1.6 assist di media in Serie A e 10.3 punti, 5.5 rimbalzi e 1.7 assist di media nella Basketball Champions League.

Il giocatore classe 1995 è stato tra i migliori della stagione della New Basket Brindisi e si è messo in luce soprattutto ad inizio e a fine stagione. Su Derek Willis c’è l’interesse di diversi club europei che garantirebbero al giocatore almeno la vetrina dell’EuroCup (Brindisi giocherà ancora della Basketball Champions League). Difficile invece la permanenza di D’Angelo Harrison che su Twitter sembrerebbe già archiviato la sua stagione con il club biancazzurro. L’unico straniero sotto contratto dal prossimo 30 Giugno 2021 rimarrà James Bell in virtù del biennale firmato nell’estate del 2020.

Foto: Vito Massagli

 2,309 Totali,  8 Oggi

Di La Stella Del Sud Basket Brindisi

La Stella Del Sud - Basket Brindisi nasce l'1 Dicembre 2013.