Derek Willis è uno dei protagonisti dello straordinario avvio dell’Happy Casa Brindisi. Il lungo di Louisville è stato fermato a inizio dal mese dal covid-19 ma contro la Germani Brescia è ritornato a disposizione di coach Frank Vitucci.

Questa la sua intervista al Quotidiano di Puglia:

“Va già meglio dopo essere rimasto 10 giorni in casa e aver perso ovviamente il ritmo allenamenti e partita nonostante da casa lavorassi. La sosta è arrivata al momento opportuno”.

Hai avuto un grande impatto:
Grazie, posso ancora migliorare, mi trovo molto bene con il coach e con l’intero coaching staff. Lavoriamo molto bene durante la settimana e i risultati si vedono la domenica in campo”. 

Sulla Serie A:
“È un campionato molto competitivo fatto di grandi giocatori e campioni. Ogni domenica è una nuova sfida sul piano individuale e collettivo sfidando giocatori di esperienza e di giovinezza pronti ad emergere”.

I segreti del successo?
“Non abbiamo segreti, il merito è di tutti. Dalla dirigenza e società allo staff tecnico e a tutti coloro che stanno dietro le quinte che ci mettono nelle migliori condizioni possibili per allenarci ed essere pronti.

Obiettivi?
“Non ci siamo posti obiettivi e limiti come è giusto che debba essere. Siamo un grande gruppo e puntiamo a ottenere il massimo partita dopo partita. Ci attendono tante altre partite importanti. Siamo pronti per ricaricarci e continuare così”.

 165 Totali,  1 Oggi

La Stella Del Sud Basket Brindisi

Di La Stella Del Sud Basket Brindisi

La Stella Del Sud - Basket Brindisi nasce l'1 Dicembre 2013.