Le dichiarazioni di coach Frank Vitucci e di coach Jasmin Repesa nel post-partita di Happy Casa Brindisi-Carpegna Prosciutto Pesaro, match valido per la 12ª giornata della LBA Serie A.

HAPPY CASA BRINDISI
Coach Frank Vitucci: Sconfitta meritata, non ha funzionato nulla. Abbiamo giocato molto al di sotto dei nostri standard e degli standard minimi per provare a competere. Siamo stati irriconoscibili, difendendo malissimo e arrivando sempre in ritardo. Non vanno tuttavia fatti drammi, non siamo e non saremo mai imbattibili. Il campionato è equilibrato dal punto di vista tecnico, le differenze tra le squadre sono minime e oggi l’avversario ha performato meglio. Dobbiamo analizzare bene e premere il tasto reset. In settimana abbiamo avuto più di qualche problema fisico ma la responsabilità della sconfitta di oggi è del sottoscritto, la squadra dopo la vittoria con Milano non è arrivata pronta a disputare una partita di livello contro un buon avversario. Una botta in testa ti fa tornare con i piedi sulla terra, ci servirà da lezione“.

12ª Giornata Serie A, Happy Casa Brindisi-Carpegna Prosciutto Pesaro: 81-92

CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO
Coach Jasmin Repesa: “Siamo molto contenti per aver conquistato una vittoria così importante su un parquet come questo. Siamo sulla strada giusta fin dall’inizio del raduno. Dopo due sconfitte contro Treviso e Fortitudo dovevamo riprendere fiducia ma con il grande lavoro svolto in settimana e i vari problemi che abbiamo affrontato siamo riusciti a lavorare davvero bene. Siamo entrati in campo con una grande voglia di vincere, di fronte avevamo una squadra che era reduce da una striscia importante di vittorie. Lo staff ha preparato molto bene la partita e abbiamo fatto quello che dovevamo. Tutto il gruppo si merita grandi complimenti”

 781 Totali,  1 Oggi

Di La Stella Del Sud Basket Brindisi

La Stella Del Sud - Basket Brindisi nasce l'1 Dicembre 2013.