Il presidente dell’Enel Basket Brindisi, questo pomeriggio a Bologna, è stato eletto nuovo presidente della Lega Basket e  sostituirà Valentino Renzi il cui mandato scadrà il prossimo 30 giugno.
L’Assemblea della Lega Basket che si è riunita oggi a Bologna ha stilato il programma di lavoro per le due prossime annualità ed in particolare:

  1.  Modifica dello statuto con: a) ampliamento dei poteri del presidente e del management delegato; b) scioglimento commissioni; c) adozione codice etico.
  2. Rapporti con la Federazione con apertura immediata di un tavolo di confronto.
  3. Rinnovo convenzione con la FIP
  4. Progetto televisivo e sviluppo attività di marketing
  5. Garanzie economico / finanziarie e modifica dei sistemi di controllo.
  6. Riduzione dei costi e sviluppo della mutualità fra i club.
  7. Adeguamento degli impianti di gioco e sicurezza degli stessi.

Ha quindi eletto all’unanimità dei presenti, vista l’uscita dall’assemblea per il voto di Roma anche con la delega di Bologna che preferivano un Presidente esterno alle società, Fernando Marino come nuovo presidente. Marino, attuale presidente della Enel Brindisi, sostituirà Valentino Renzi il cui mandato scadrà il prossimo 30 giugno.
L’assemblea ha poi indicato il Presidente della Dinamo Basket Sassari Stefano Sardara, a rappresentare i club di serie A al Consiglio Federale del prossimo 18 luglio.
L’assemblea ringrazia il Presidente Valentino Renzi per l’opera prestata durante uno dei più lunghi mandati della storia della Lega Basket e gli formula i migliori auguri per il proseguimento della Sua carriera.
La carriera di Nando Marino:
Fernando Marino, nuovo presidente della Lega Basket, è nato a Martina Franca il 6 agosto 1963. Sposato con Federica, ha 3 figli: Tullio, Alessandro e Edoardo. Da sempre appassionato di basket, nel 2011 entra nel gruppo di soci della New basket Brindisi S.p.A con la nomina a vice Presidente e l’incarico di responsabile marketing. All’inizio della stagione 2012-13 viene eletto all’unanimità Presidente della New Basket Brindisi SpA e ottiene la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia per la prima volta nella storia del basket brindisino mantenendo la squadra in A, altro traguardo mai raggiunto prima. Quest’anno ha guidato la squadra al titolo di campione d’inverno, alla Final Eight di Coppa Italia e alla conquista dei playoff. Laureato in Economia e Commercio con una tesi sul marketing, è imprenditore nel settore automobilistico. Nel 1995 ha creato il gruppo Emmeauto srl come concessionaria della BMW Italia per la zona di Brindisi e provincia che ha guidato in maniera innovativa raddoppiando le quote di vendita già nel primo anno di attività, aumentando progressivamente la sua quota di mercato arrivando ad essere, per percentuali di vendita, una delle prime concessionarie di tutta Italia e inaugurando successivamente le sedi di Lecce e di Taranto.
 

 189 Totali,  1 Oggi

Di La Stella Del Sud Basket Brindisi

La Stella Del Sud - Basket Brindisi nasce l'1 Dicembre 2013.