Nella 2a giornata della Basketball Champions League l’Happy Casa Brindisi di coach Frank Vitucci cade in casa dell’Hereda San Pablo Burgos per 93-71.

Alla compagine pugliese non bastano i 23 punti, 7 rimbalzi e 4 assist di D’Angelo Harrison e i 12 punti di James Bell per evitare la sconfitta in terra spagnola.

I padroni di casa sono trascinati dall’ex Brindisi Alex Renfroe che mette a referto 13 punti e 8 assist.

 485 Totali,  1 Oggi