Le dichiarazioni di coach Ettore Messina e di coach Frank Vitucci nel post-partita di A|X Armani Exchange Milano-Happy Casa Brindisi, match valido per la 11ª giornata della LBA Serie A.

A|X ARMANI EXCHANGE MILANO
Coach Ettore Messina: “Purtroppo non è una bella sconfitta, ma una sconfitta che ci fa arrabbiare molto, perché abbiamo subito quasi 90 punti. Questo non dipende dalle assenze di Rodriguez, Delaney e Hines e Rodriguez, anzi mi assumo la responsabilità di aver lasciato fuori gli ultimi due che erano stati spremuti tantissimo nelle due partite di EuroLeague. Purtroppo, la nostra difesa è stata inaccettabile per una partita di questo livello. Brindisi ha giocato con molta attenzione, con molta precisione, coprendo bene il campo, attaccandoci in penetrazione e trovando i tiri con i giocatori che voleva. Speriamo che questa sconfitta ci faccia capire che dobbiamo tornare a difendere sempre, e non una volta sì e una no, perché questo è quello che siamo e dobbiamo essere se vogliamo pensare di vincere le partite. E adesso ci prepariamo subito, visto che in meno di 48 ore andremo ancora in campo a Istanbul”

HAPPY CASA BRINDISI
Coach Frank Vitucci:  “Una grande soddisfazione aver vinto a Milano in una partita in cui ci giocavamo il primo posto temporaneo in classifica. Partita eccezionale in cui abbiamo reagito a un momento di grande difficoltà nel secondo quarto dove l’Olimpia poteva scappare via. Abbiamo mostrato grande pazienza e determinazione e, grazie al contributo di tutti, siamo rientrati in partita custodendo poi nell’ultimo quarto faticosamente e gelosamente il vantaggio accumulato. Vittoria meritata: sono molto felice per tutti i ragazzi e il club. La dedichiamo alla città e regione intera che ci segue con grande passione pur non potendo sostenerci dal vivo durante le partite“.

11ª Giornata Serie A, A|X Armani Exchange Milano-Happy Casa Brindisi: 82-88

Credits: Eurosport

 820 Totali,  6 Oggi

Di La Stella Del Sud Basket Brindisi

La Stella Del Sud - Basket Brindisi nasce l'1 Dicembre 2013.