Il GM Alessandro Giuliani, dopo la sconfitta dell’Enel Basket Brindisi a Cremona (Clicca qui per leggere il recap) è stato ospite nella trasmissione “Domenica Basket” in onda su SportItalia, sostituendo coach Piero Bucchi, che è voluto rimanere con la squadra. Queste le parole del general manager Brindisino:
Giuliani SportItalia
“Merito a Cremona che ha vinto facendo una buona partita , è una squadra molto vivace. Oggi abbiamo proposto quintetti particolari, perchè oltre a Mays, mancava Zerini dalle rotazioni. Simmons non ha ancora il ritmo partita perchè quest anno non ha mai giocato e Turner ha dovuto giocare parecchi minuti da 4. Noi attualmente siamo un cantiere aperto, con giocatori che stanno entrando e giocatori che stanno andando via. Probabilmente tra un mesetto vedremo la vera Brindisi.
Domani (lunedì 16/11) sapremo se la FIBA ci darà ok per far giocare Pullen in EuroChallenge. Da lui mi aspetto: playmaking, punti, assist, il togliere peso dalle spalle di Denmon, ciò che Sek Henry non ci è riuscito a dare in queste prime sei giornate. Ci serviva un giocatore d’esperienza e di talento che ci permette di sbloccare le situazioni.
In coppa ci piacerebbe passare il 1° turno per permettere alla società di fare un passo in avanti e mettersi in gioco in campi diversi oltre ad offrire più partite ai nostri tifosi.
Sulla carta i nostri rinforzi di Novembre, rispetto a Cantù, Venezia e Varese, sembrano i più forti ma poi è sempre il campo a dire la verità. Piero Bucchi in palestra è uno dei più bravi allenatori in Italia e saprà sicuramente cosa fare per far capire subito ai nuovi e alla squadra cosa vuole. Simmons, sa come lavora Bucchi, conosce Brindisi e Mays. Inoltre,  sia Simmons che Pullen, sono giocatori già rodati nel campionato italiano e ci vorrà meno tempo ad integrarli.
Milano è imbattibile in qualsiasi caso, sia che giochi in trasferta o dopo una trasferta di coppa, in casa poi ancora di più perchè ha un roster importante. In EuroLega però deve fare qualcosa di più.”

 168 Totali,  2 Oggi

Di La Stella Del Sud Basket Brindisi

La Stella Del Sud - Basket Brindisi nasce l'1 Dicembre 2013.