Harrison segna 35 punti e l’Happy Casa Brindisi si sbarazza del Filou Oostende per 93-81

4ª Giornata Basketball Champions League, Gruppo H
Happy Casa Brindisi-Filou Oostende: 93-81
PalaPentassuglia, Brindisi 22/12/20

L’Happy Casa Brindisi fa un passo importante per la qualificazione nella fase ad eliminazione della Basketball Champions League. La compagine di coach Frank Vitucci, nella 4ª Giornata della regular season, batte il Filou Oostende per 93-81.


La partita si decide nell’ultimo quarto quando i padroni di casa scappano definitivamente dopo 3 quarti chiusi sempre avanti ma con gli ospiti bravi a rimanere sempre a contatto dei biancazzurri (48-44 all’intervallo).
D’Angelo Harrison è scatenato e mette a referto 35 punti (season-high), 7 rimbalzi e 3 assist in 32 minuti ma non mancano all’appello anche Perkins (14 punti+7 rimbalzi), Thompson (12 punti+5 rimbalzi+5 assist) e Zanelli (10 punti), prima gioia anche per il giovane Guido (2 punti) mentre Willis fa fatica ad entrare in partita, troppo condizionato dai falli (5 punti). 

Al Filou Oostende non bastano i 23 punti di Trisfontaines, i 12 Schwartz e la voglia di Sylla (9 punti+8 rimbalzi) e con questa sconfitta compromettono il loro cammino europeo (1 vittoria e 3 sconfitte).

L’Happy Casa Brindisi, che per la prima volta riesce a conquistare due vittorie consecutive nella Basketball Champions League, rimane appaiata con l’Hereda San Pablo Burgos in classifica con un bilancio di 3-1. I campioni in carica hanno battuto il Darüssafaka Tekfen in trasferta (71-74) e rimangono avanti ai pugliesi per aver vinto lo scontro diretto. 

Parziali: 24-20; 48-44 (24-24); 66-60 (18-16); 93-81 (27-21).

New Basket Brindisi: tutte le prime storiche vittorie esterne in Europa



Tabellino:
Happy Casa Brindisi: Guido 2p, Motta, Perkins 14p+7r+3a, Visconti, Willis 5p+4r, Bell 5p+2r+2a, Gaspardo 4p+3r, Harrison 35p+7r+3a, Krubally 6p+5r, Thompson 12p+5r+5a, Zanelli 10p+1a.

Filou Oostende: Pintelon 2p, Schwartz 12p+3r+4a, Trisfontaines 23p+3r+2a, van der Vuurst de Vries 7p, Waleson 4p+2r, Djordjevic 5p+5r+3a, Mwema 6p+2r, Nakic 7p+6r, Sylla 9p+8r, Thomas 6p+5r

 525 Totali,  1 Oggi

Andrea Romano

Di Andrea Romano

Brindisino, classe 1990. Digital editor e SMM di professione, appassionato di numeri e statistiche.